Ro.Van. srl, operante in Italia e all’estero è autorizzata per l’esecuzione di opere monumentali di arte funeraria, ha maturato negli anni notevole esperienze mettendole al servizio dei propri clienti. La costruzione di un manufatto cimiteriale potrebbe sembrare un’operazione molto semplice ma così non è. Essa costituisce in primo luogo un segno di civiltà, di cui vi è traccia nella storia di ogni popolo; in secondo luogo, rappresenta l’estremo gesto d’amore nei confronti dei nostri cari defunti. Per l’importanza che riveste occorre procedere alla sua realizzazione impiegando materiali di prima scelta, prodotti tecnicamente all’avanguardia e operatori specializzati.

La nostra organizzazione, forte dell’esperienza acquisita, è in grado di garantire tutto questo e fornire consulenza gratuita ed assistenza sulle tumulazioni e, inoltre, provvedere alla sistemazione floreale di giardini e di tutto quello che riguarda l’abbellimento della sepoltura.

Tomba all'Italiana

Il tipo moderno riprende, semplificandolo, quello tradizionale novecentesco, costituito da una struttura superficiale a lastra composita con semplice chiusino al centro, a volte delimitata da aiuole o catene di decorazione.
Il manufatto attuale è costituito da un chiusino inclinato in pietra rialzato dalla lastra di base e decorato con superficie a verde sui lati.

Tomba Inglese

Questa tipologia si riferisce all’uso antico nel mondo anglossassone di porre una pietra di piatto sul luogo della sepoltura in terra.
Il monumento è costituito da una camera sepolcrale da n.6 a n.12 posti nel sottosuolo. In superficie è presente un chiusino di pietra o marmo a scelta che ha la funzione simbolica-estetica di riprodurre la lastra in pietra che segnava il luogo della sepoltura nei cimiteri anglosassoni.
Nel tipo attuale si è aggiunta una pietra bassa sagomata in testata con un piccolo vano circolare per il posizionamento di una lanterna.
Il monumento può essere realizzato nelle caratteristiche dimensionali standard in pietra o marmo di qualunque tipo.

Tomba di tipo sarcofago e arca

La struttura della camera sepolcrale nel sottosuolo, come per le tipologie precedenti, è simile a quella indicata nella superficie relativa.
Per quanto riguarda la parte decorativa a architettonica in superficie essa è costituita da u n chiusino di accesso delle salme nella cripta e da un sarcofago in pietra in asse e decorazione a verde della restante area.
L’arca è un ampliamento dimensionale del sarcofago ed è direttamente anche l’accesso alla cripta.
Questi due tipi di tomba sono i più vicini alla immensa produzione funebre dell’antichità.

Tomba di tipo Edicola

Restano invariate le caratteristiche delle strutture nel sottosuolo, ma su queste viene costruita una cappellina aperta o chiusa con un altare ed in chiusino.
Strutturalmente il manufatto è realizzato in cemento armato e successivamente foderato in pietra.
La copertura è appositamente dotata di quanto necessario allo smaltimento delle acque.
Questo monumento è stato molto utilizzato nel passato, tanto da rappresentare nella moltitudine degli esempi a noi pervenuti un documento complessivo della varietà del gusto e degli stili in questo specifico settore dell’Architettura.

Tomba di tipo Cappella

Simile al tipo Edicola ma di dimensioni maggiori.
E’ composta da una cripta standard che può essere accessibile con una piccola scala e da una parte in elevato che contiene dei loculi ed una sistemazione interna con altare.

Galleria foto